Gabriella Barbati
General manager
& Executive Chef

Cucina praticamente da sempre: la curiosità nata sotto il tavolo della nonna l’ha portata ad Amsterdam, di ristorante in ristorante, fino al Cafè Toscanini, il tempio della cucina italiana della città. Ma poi l’amore per la sua terra l’ha ricondotta in Italia, prima da Salvatore Tassa al suo Colline Ciociare e poi da Francesco Sposito presso Taverna Estia fino all’Antonello Colonna Resort. Un percorso che l’ha portata a definire così la sua idea di cucina:
“Io parto dal prodotto, anzi, dal produttore. La passione e l’etica che contraddistinguono il suo modo di lavorare sono alla base della creazione di un ingrediente eccellente. Con quell’ingrediente io cucino. Lo rispetto, non ne abuso. Il territorio stesso, la terra, la memoria, la ricerca, la libertà espressiva. Questi sono gli ingredienti della mia cucina”.

Fabrizio Albini
Chef de cuisine

Muove le prime esperienze lavorative presso alcuni tra i più famosi ristoranti della tradizione napoletana; lì si appassiona ai prodotti nostrani e coltiva la curiosità verso nuovi sapori, che lo porteranno a trascorre dieci anni in Sud America, tra il Venezuela e le isole caraibiche, cucinando piatti tipici della tradizione italiana rivisitati con ingredienti locali. Successivamente si trasferisce in Spagna dove approfondisce le nuove tecniche della cucina moderna.
Infine ritorna a Napoli per mettere insieme quanto appreso durante le tante esperienze all’estero con l’amore per la città Partenopea e i suoi sapori.

Paolo Manna
Bartender

Nasce a Napoli nel 1975. Durante gli studi alla facoltà di Giurisprudenza si avvicina al mondo del bartending e presto si appassiona così tanto che lascia l’università per ampliare le sue conoscenze tecniche tramite corsi ed educational.
Sotto la guida del suo primo maestro, Pino Ascione della FBS di Napoli, affina le sue qualità sia umane che professionali che lo portano a diventare uno dei più affermati cultori del circuito campano, sia come bartender che come bar manager. Dirige vari locali tra Napoli e la provincia di Salerno e a tutt’oggi è bar manager.